Reviviscenza e quiescenza nel diritto civile
 Francesco Astone


Collana: Universitaria
ISBN: 978-88-89951-15-6
Pagine: 116
Anno: 2008

Prezzo: € 13,00
      
Acquista

 

 

   IL LIBRO

 

La ricerca rappresenta un'introduzione al tema della reviviscenza e della quiescenza nel diritto civile. Il discorso s’interroga sulle ragioni che hanno portato al radicamento delle due nozioni in ambito giuridico, al loro recepimento nei codici europei e al concreto utilizzo che ne opera la giurisprudenza. L'analisi prova a soffermarsi sul rapporto tra reviviscenza ed autonomia privata, introduce un discorso critico con riguardo alla quiescenza, fissa le premesse per una verifica dell’operatività dei due concetti nelle vicende dei rapporti obbligatori.

 

 

   NOTA SULL'AUTORE

 

Francesco Astone, professore associato di diritto privato, insegna nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Foggia e tiene un corso in tema di privacy ed e.commerce presso la Facoltà di Economia dell'Università di Urbino 'Carlo Bo'. Tra le pubblicazioni recenti, Venire contra factum proprium (divieto di contraddizione e dovere di coerenza nei rapporti tra privati), nella Biblioteca ordinata da Pietro Rescigno, Napoli, 2006, il saggio sull'Abuso del diritto in materia contrattuale nel Quaderno dedicato al tema dalla Giurisprudenza di Merito (2007), il contributo sulle Fonti non scritte nel volume Giurisprudenza Costituzionale e fonti del diritto curato da Nicolò Lipari (2006).

 

 

 
 

 

 

www.deinoteraeditrice.com
è un sito di proprietà della Società : R.P.C.T. S.r.l.
con sede legale a Piazza Filattiera 48, Roma.
P.IVA 07494561009
Grafica, Layout e testi sono di esclusiva proprietà della R.P.C.T. S.r.l.
Tutela dei dati personali – Disclaimer